[:it]

1000 CURVE – Edizione 2020

Si è svolta il 5 e 6 settembre l’edizione zero del 1000 CURVE!

Nonostante le difficoltà e le restrizioni dovuto al Covid-19, l’edizione che inizialmente era stata programmata nel periodo giugno-luglio è stata posticipata a settembre 2020, riscontrando lo stesso successo ed entusiasmo da parte dei 50 equipaggi ammessi.

Con la partecipazione al 1000 CURVE nasce un nuovo modo di viaggiare in moto scoprendo le bellezze del territorio marchigiano divertendosi in una gara da curvaioli doc!

EDIZIONE 2020 – 5/6 settembre

Ogni partecipante ha ricevuto il suo un kit di gara con diversi gadget sfiziosi ma soprattutto con i tre adesivi da applicare sulla moto essenziali per il controllo, una mappa e il road book cartaceo. Si parte da La Corte della Miniera vicino a Urbino e si arrivava a Camerino passando per tre checkpoint obbligatori per validare la gara.
Sabato 5 settembre, lo staff ha accolto i partecipanti a La corte della Miniera, una location davvero fuori dal comune, un’antica miniera di zolfo riconvertita in una struttura ricettiva con piscina molto confortevole e ospitale tra le dolci colline dell’entroterra marchigiano. Ognuno trova uno spazio dove potersi dedicare allo studio della mappa e dei cookies. I due gruppi presenti affrontano il pomeriggio in modo completamente diverso: i ‘maschietti’ del Motolampeggio Moto Club studiano sistematici e organizzati, mentre le ‘Donne Special’ chiacchierano in piscina,  ma poi si mettono a a studiare la giusta strategia.
Dopo cena la musica dal vivo intrattiene i nostri motociclisti per poi passare al rito del saluto al motociclista: tutti in sella alle proprie moto, i fari illuminano il piazzale, si da un segnale, bottone, riscaldamento e via con l’acceleratore al massimo per farle rombare tutte insieme col pensiero che va lontano, verso l’infinito.

La domenica inizia presto, l’appuntamento è alle nove ma già ben prima sono tutti pronti e impazienti; si parte verso Urbino, città patrimonio dell’Unesco. Nel tragitto un susseguirsi di luoghi tra il sacro e il profano: chiese e birrifici, monumenti e bar caratteristici da scegliere tra Fermignano, Acqualagna, le fantastiche Gole del Furlo e Piobbico. Un tratto in salita con delle belle curve consecutive e panorami a perdita d’occhio porta al primo checkpoint di Monte Nerone. Alcuni si fermano qui per pranzo, mentre altri il tempo di godersi il paesaggio e subito via verso e  il secondo posto, l’Eremo di Fonte Avellana.

(clicca per zoomare)

La strada prosegue per Sigillo attraverso il valico di Scheggia ma c’è chi azzarda di più in una lotta diabolica contro il tempo arrivando fino a Matelica e Sasso Ferrato prima di attraversare il terzo punto di controllo a Serradica. A questo punto qualcuno va dritto verso il traguardo e c’è chi ancora è a caccia di cookies e devia fino a Pioraco e Nocera Umbra. 

Lo staff si trova a Camerino, Piazza Cavour è ancora ferita dal sisma e silenziosa ma l’arrivo dei concorrenti gioiosi riporta l’allegria.
In 37 tagliano il traguardo, un po’ stanchi dai km percorsi ma tutti felici nel ricevere la maglietta ‘1000 CURVE finisher‘!
Anche il Sindaco che in sella alla sua  Guzzi ha partecipato alla gara, insieme a sua moglie per provare in prima persona con grande entusiasmo la manifestazione e portare un segnale di rinascita dopo il terremoto che li ha colpiti quattro anni fa.
Il Sindaco visibilmente commosso ci ringrazia per aver raggiunto la sua città e chiede di salutarci accendendo tutti insieme le moto per ascoltare il rombo delle motociclette .

Nel tempo di 24 ore viene pubblicata l’agognata classifica! Vincitore assoluto Vincenzo Naddeo #44 su Ducati Multistrada con 2285 curve e 33 cookies visitati. Grande strategia e velocità di gara. Fantastici il secondo e terzo classificati, Maurizio e Claudio Mazza, papà e figlio che insieme hanno progettato l’itinerario e gareggiato con un’armonia e collaborazione davvero esemplari.

We can’t wait for the 1000 CURVE 2021!

Per maggiori informazioni e come partecipare al prossimo 1000 CURVE,  visita il sito https://1000curve.com/

 

Parlano di noi:

[:]

Info