[:it]Camper bike è un progetto che nasce con l’intento di valorizzare  e incrementare l’utilizzo del camper in ambito cicloturistico e sportivo come mezzo principale per l’attività turistica ed amatoriale.

I dati Istat-Legambiente sul cicloturismo parlano di oltre 6 milioni di persone che hanno trascorso uno o più notti di vacanza utilizzando la biciletta.

Negli ultimi anni infatti in Italia abbiamo assistito ad una crescita costante di praticanti ciclismo , inteso come attività sportiva non agonistica, perciò effettuare un viaggio in sella ad una bicicletta è diventata una modalità di fare vacanza molto diffusa.

 

Il cicloturista, generalmente, percorre il territorio con una modalità di tipo itinerante attraverso una serie di tappe che si rinnovano di giorno in giorno e in considerazione che la percentuale di utilizzo stimata ad oggi per gli spostamenti in camper si aggira intorno all’11%, il mercato presenta delle ottime potenzialità di crescita e da qui la consapevolezza di incentivarne l’utilizzo con spostamenti rapidi ed autonomi consentendo la sosta in luoghi direttamente sull’itinerario e percorso prescelto, rimanendo sempre in contatto con la natura, confermando così i dati provenienti dal turismo all’aria aperta, dove lo scorso anno il giro d’affari – campeggi, camper, bungalow, villaggi è valsa la cifra di 8,5 miliardi di euro registrando una quota di viaggi in Italia del 25%. Attestando i viaggi outdoor intorno ai 20 milioni (si tratta di una stima sui soggiorni di villaggi e camping e viaggi itineranti effettuati con caravan e simili). Incoraggianti i dati per i prossimi mesi: stando ad un indagine il 41% degli intervistati spiega di non aver modificato i programmi di vacanza e la situazione sanitaria attuale ha notevolmente incrementato l’utilizzo del camper con una crescita delle prenotazioni di affitto del 30% a settimana.

 

Un altro dato importante riguarda i Turisti sportivi che scelgono la destinazione turistica in base all’attività sportiva che vanno a svolgervi (ad esempio i cicloamatori agonisti che partecipano alle varie granfondo) o per assistere a manifestazioni come il ‘Giro d’Italia’, campionati Nazionali/Mondiali ecc..

 

Ogni anno migliaia di ciclisti in tutta Italia si radunano per parteciparvi, che con spirito agonistico e chi preferisce prenderla con filosofia osservando paesaggi stupendi e assaporando le specialità gastronomiche locali.

 

Con questo progetto perciò si intende proporre una collaborazione con ‘ASSOCAMP’ e ‘BICICLUB’ per promuovere l’utilizzo del camper nella pratica del cicloturismo e del turismo sportivo e della divulgazione dello sport all’aria aperta, tramite la creazione di una rete che si dovrà occupare di:

  • Divulgazione del progetto tramite canali di comunicazione delle due società;
  • Partnership durante le fiere e manifestazioni del settore;
  • Stipulare convenzioni per benefit associati (Assocamp e Biciclub) tramite servizi offerti dalle due società;
  • Campagne promozionali per tesseramenti;
  • Organizzazione e promozione per eventuali eventi;
  • Proposte condivise di attività, itinerari e viaggi;Immagine 2021-04-28 093008 Immagine 2021-04-28 093316

[:]

Info